Come Avere Il Metabolismo Veloce

[Fattore Brucia Grasso]

[Perdita di peso]

[Aumenta La Massa Muscolare]

Ho combattuto per anni contro i chili di troppo, all’inizio non erano molti, ma non mi vedevo bella e non ero sicura di me, con il tempo i chili si sono accumulati portandomi in uno stato di frustrazione e tristezza profonda, non volevo più uscire di casa, non mi vedevo in ordine qualsiasi abito indossassi.

In quegli anni avevo provato tutte le diete conosciute, leggevo sui giornali che per una cantante o per un’attrice aveva funzionato benissimo, allora mi informavo, guardavo in rete, leggevo i libri e poi mi mettevo a dieta.  Devo ammettere che alcune di queste super diete avevano anche funzionato, mi avevano permesso di perdere i chili di troppo, ma sistematicamente, al primo sgarro riprendevo qualche chilo, e dopo settimane e settimane passate a pesare ogni singolo alimento con un’attenzione al limite del maniacale, finiva che cedevo alle vecchie brutte abitudini. A quel punto irrimediabilmente, riprendevo i chili persi, con gli interessi per giunta!!

come accelerare il metabolismo naturalmente

Ero disperata e la depressione già mi aleggiava sulle spalle, quando ho deciso che mi sarei messa a dieta per l’ultima volta, e se non avesse funzionato, al diavolo!! Non potevo diventare più grassa di quanto ero!!

 

Mi sono fermata a riflettere e ho deciso che prima di iniziare volevo saperne di più. Ho così scoperto la verità sul metabolismo.

 

Il metabolismo è l’insieme dei processi che il nostro corpo svolge autonomamente per trasformare in energia ciò che mangiamo. Appare chiaro che se si mangia meno del necessario, il corpo deve ricavare energia da se stesso andando a “sfamarsi” dapprima dalle cellule adipose e poi dai muscoli, ma se mangiamo molto più di quanto consumiamo, l’eccesso si trasforma in deposito, cioè grasso.

Nonostante l’evoluzione, il nostro corpo ha mantenuto alcuni compiti come in origine, se si pensa che l’uomo primitivo non mangiava tutti i giorni ma solo dopo una buona battuta di caccia, ecco spiegato il perché, il metabolismo, in assenza di cibo rallenta, questo è fondamentale affinchè la carenza di cibo non ci porti in breve alla morte, è una sorta di “istinto di sopravvivenza” dell’organismo stesso.

 

Tutto questo mi sembrava tanto semplice e intuitivo che mi stupivo di non averci pensato prima: se mangiavo poco, durante una delle tante diete da fame che avevo seguito, inizialmente dimagrivo, ma poi il mio metabolismo si adeguava rallentando al punto che per perdere altri chili avrei dovuto diminuire ulteriormente le calorie ingerite, probabilmente fino al digiuno. Di conseguenza poi, bastava un cracker in più per lanciare al mio corpo un segnale chiaro e lampante: “ qui c’è carestia, non c’è cibo, queste calorie sono da conservare per la sopravvivenza!” ed ecco che un cracker diventava un chilo in più sulla bilancia.

 

A quel punto la decisione è stata semplice: basta diete!    Per dimagrire dovevo solo dare una spinta al mio metabolismo!

Mi sono affidata ad un bravo nutrizionista che mi ha indicato quali cibi eliminare dalla mia dieta e quali invece favorire. Ho iniziato a consumare molta frutta e verdura, a bilanciare con buon senso la quantità di carboidrati e proteine, a valutare con occhio obbiettivo le quantità di cibo nel piatto, a consumare con molto moderazione i dolci e gli snack concedendomeli solo ogni tanto. Già queste piccole accortezze, senza lo stress del sentirsi a dieta e senza il problema di dover pesare tutto, mi hanno aiutata a perdere i primi chili, salire sulla bilancia e vedere dei risultati è stato sicuramente un forte incentivo.

come accelerare il metabolismo per dimagrire

 

Poi mi sono documentata e ho scoperto che ci sono molti trucchi per aumentare il metabolismo e li ho messi tutti in atto:

  • Fare attività fisica: camminate, biciclettate, pesi e palestra, tutto va bene: i muscoli sono organismi in continuo rinnovamento, che bruciano energia e diconseguenza aumentano il metabolismo;
  • Non cedere al divano: restare sempre in movimento anche per piccole faccende, per esempio ho iniziato adusare borse più piccole per la spazzatura, questo mi obbliga a fare le scale più spesso per gettarla, non guardo la televisione seduta sul divano ma lo faccio mentre spolvero o lavo il pavimento oppure mentre faccio una tranquilla camminata sul posto; in ufficio ho posizionato la stampante lontana dal pc così da essere obbligata ad alzarmi più volte, non servono grandi sforzi, l’importante è non poltrire e non cedere alle comodità e all’ozio;
  • Verde è il colore del metabolismo veloce: thè verde, caffè verde, alghe verdi sono entrati a far parte della mia alimentazione quotidiana perché accelerano la combustione di calorie, un caffè verde a colazione e un thè verde per spuntino non mancano mai nelle mie giornate;
  • Pesce: mangiare pesce o assumere un integratore a base di Acidi Grassi Omega 3 è importante per le funzioni tiroidee e quindi per perdere peso;
  • Acqua: bere 8 bicchieri di acqua fredda al giorno sono un trucco tanto semplice quanto spesso ignorato: il nostrocorpo , quando beviamo acqua fredda, consuma energia per innalzarne la temperatura, inoltre, ogni reazione chimica all’interno dell’organismo necessità di acqua, la disidratazione, insomma non fa dimagrire!
  • Spezie: usare le spezie al posto del sale è davvero un toccasana, non solo i cibi speziati sono molto buoni e appetitosi, ma se non si aggiunge sale si evita il fastidio della ritenzione idrica ( e non solo), in più le spezie danno una bella spinta al metabolismo;
  • Calcio: in questo caso non si parla di sport ma di integratori di calcio e cibi che ne contengono in dosi elevate: il calcio infatti è un minerale che aiuta ilmetabolismo a consumare di più;metabolismo biochimica
  • Calma: rilassarsi e praticare la meditazione favorisce l’eliminazione dello stress, sembra poco importante, ma chi ha problemi di peso di solito mangia per affrontare situazioni stressanti, la meditazione e le varie tecniche di respirazioni studiate per riportare la calma possono essere una valida alternativa ad un qualsiasi cibo spazzatura spezza fame, evitare di mangiare questi snack sarà d’aiuto per il metabolismo.

 

 

 

Da quando seguo queste semplici regole ho ritrovato il sorriso, la felicità, la voglia di vivere!! Ho perso i miei chili di troppo e non ne ho ancora recuperato uno, il mio stile di vita è sano e io sono in salute dopo tanti anni passati a strapazzare il mio organismo.

È importante ricordarsi sempre di affidarsi a personale esperto, no alle diete fai da te, no a integratori che promettono dimagrimenti troppo rapidi e no a sostanze reperite illegalmente solo perché sembrano miracolose.

Di miracoloso c’è solo il nostro corpo, il metabolismo ne è la prova, basta conoscerlo meglio e rispettarlo perché lui sia in forma e in salute.